venerdì 17 febbraio 2017

Recensione "Cuore di ghiaccio" di Angela White

Buongiorno cuori librosi,
oggi vi parlo di un romanzo storico meraviglioso, che ho divorato in un solo giorno.
Si tratta de "Cuore di ghaccio", di Angela White.
Buona lettura!


Acquistalo, QUI


LA RECENSIONE:

"Sapeva bene cosa ci fosse oltre i cancelli del monastero: un mondo crudele, oscuro e che le avrebbe fatto solo del male. Non c'era nessuno là fuori per lei. Non c'era niente, solo pericoli. Solo il disprezzo e le minacce di chi non la voleva: ebbene neanche lei voleva loro!"

Lady Mary è l'ultima erede dei Rothford, fin da piccola viene rinchiusa in un convento e accusata di essere posseduta dal demonio. Rifiutata dalla famiglia, si rifugia nel calore del monastero e tra le monache trova una famiglia che non la giudica e non la teme. La tranquilla vita nel convento, però, sta per essere turbata dai doveri verso la famiglia e il feudo, rimasto senza nessun erede.

"Non c'è niente a questo mondo che abbia più importanza di ciò che prova il nostro cuore. 
Perché soltanto il cuore è capace di cambiare il nostro destino. Ma con questo non intendo ingannarvi: non sarà facile per voi. Non siamo facili, noi Ashton. E' una stirpe feroce, la nostra. Testarda e implacabile nelle sue decisioni. Così guerrieri da non toglierci mai l'armatura, che alla fine diventa tutt'uno con il nostro cuore."

Il barone Warren Ashton, è un guerriero forte e valoroso, un condottiero che ha ricevuto lode e onore persino dal re. Un uomo ligio al dovere e che in nome di esso, cerca una moglie per garantire un erede. Lady Mary è una scelta perfetta, l'unione tra due famiglie da sempre in lotta. L'innocenza della ragazza spezza la sua armatura, ma la strada del vero amore è lunga e tortuosa. I segreti di palazzo e la misteriosa malattia di Lady Mary, saranno ostacoli difficili da superare.
Solo l'amore potrà sciogliere il cuore di ghiaccio di Lord Ashton e garantire un lieto fine alla dolce Mary.


Questi sono i romanzi che amo di più in assoluto. Non si tratta di bestseller, di trame complicate o fanciulli belli e dannati. 'Cuore di ghiaccio', è una storia romantica e dolce con due protagonisti meravigliosi e per nulla scontati. La bellezza dei romance storici è, senza dubbio, nell'ambientazione in cui a fare da sfondo ci sono castelli, cavalieri a cavallo e dame da salvare o da conquistare, come nel caso di Lady Mary. Il barone Ashton è un uomo tutto di un pezzo, il suo cuore è davvero impenetrabile, almeno fino all'arrivo di Mary, un personaggio dal bel caratterino, ma fondamentalmente, insicuro e bisognoso d'amore. La trama è ben delineata, ma rivela alcune sorprese nel corso della lettura. L'autrice ci culla attraverso una narrazione elegante, fluida e ricercata che si adatta perfettamente ai toni e alle usanze dell'epoca. I sentimenti sono il vero punto forte della storia, e non si parla solo d'amore: c'è passione, dolore e amicizia. E' una storia in cui ci sono moltissimi personaggi che doneranno il proprio contributo alla causa, aggiungendo qualche giusta riflessione o forzando un po' la mano del destino. Nel complesso, è stata una lettura distensiva e piacevole che mi ha trasportato, almeno per qualche ora, in una vera e propria favola.




1 commento:

  1. Anche a me piacciono un sacco i romance storici ♡.♡
    Mi segno questo titolo!

    RispondiElimina