lunedì 30 giugno 2014

Recensione libro "Il nostro amore è per sempre" di James Patterson

Buon pomeriggio lettori!
Oggi vi parlerò della mia ultima lettura, "Il nostro amore è per sempre" di James Patterson.
Ringrazio la CE Corbaccio per avermi inviato questo libro!

IL LIBRO: 

SINOSSI:

Axi Moore è una «brava ragazza»: studia, è riservata e non dice a nessuno che il suo desiderio più grande è scappare da tutto. L’unica persona con cui si confida è Robinson, il suo migliore amico, di cui, anche se non lo ammetterebbe per nulla al mondo, è anche pazzamente innamorata. Senza di lui non avrebbe senso fare quel che sta per fare: partire per un viaggio on the road. Di nascosto dal padre, abbandonando la scuola a poche settimane dagli esami. Solo Robinson può capire veramente il senso di questa esperienza. E con Robinson il viaggio si trasforma in una grande avventura, al suono delle musiche che amano, alla luce delle strade che percorrono, al ritmo dei loro cuori che battono. Un’avventura che sfugge a ogni regola e anche al loro controllo. Un’avventura indimenticabile… Intenso, romantico, emozionante, «Il nostro amore è per sempre» parla al nostro cuore. Tutti conosciamo la forza dirompente del primo amore.

LA RECENSIONE:

 "Sto aspettando un ragazzo, che non potrà mai diventare il mio ragazzo, e sto per chiedergli qualcosa di così enorme che o ci salverà la vita, oppure ci distruggerà completamente"

Inizia così il viaggio della nostra amica Axi, una brava ragazza sempre studiosa e rispettosa delle regole.
Un giorno decide che tutto questo forse non fa per lei.
Non fa per lei andare nel liceo della sua piccola cittadina e non capire niente di fisica, non fa per lei raccogliere i pezzi del matrimonio andato in frantumi dei suoi genitori. Axi, la brava ragazza, ha deciso di fare qualcosa solo per lei.. qualcosa che nessuno si aspetta, qualcosa dall'esito incerto.

"Axi" disse Robinson, adesso più dolcemente. "Se questo viaggio è un errore, è il più bello che potremo mai fare"

Come dei moderni Bonnie e Clyde, Axi e il suo più che amico, Robinson, intraprendono un viaggio alla scoperta dei casinò di Las Vegas, di New York, del North Carolina infrangendo quel centinaio di leggi come da perfetti cattivi ragazzi.
Un viaggio inizialmente ideato da Axi per evadere dalla sua vita ormai stretta, si trasformerà poi nel viaggio di Robinson. Un viaggio delle "cose da fare assolutamente".

"Puoi pianificare la fuga, abbandonare la tua vita e la tua famiglia.. 
Ma ci sono cose alle quali non puoi sfuggire"

La vita spesso gioca dei brutti scherzi.. e non è la prima volta che lo fa con Axi e Robinson. Ci sono cose dalle quali non potranno scappare. Un destino crudele, se così vogliamo definirlo, porrà fine alla loro magnifica avventura concedendogli giusto il tempo per rendersi conto che in realtà sono follemente innamorati l'uno dell'altra.
Giusto il tempo di qualche abbraccio e timide carezze prima che tutto finisca.

"Questa è una certezza" disse. 
"Io ti amo, Axi Moore. E non smetterò ma di amarti, per sempre"


IL MIO PARERE:

Non ho potuto fare a meno di versare una lacrimuccia alla fine di questo libro. Spero di non aver rivelato troppo perchè è una storia che merita di essere letta. La scrittura e le descrizioni sono molto scorrevoli e piacevoli da leggere. La trama è interessante e fresca. Lo consiglio a tutti quelli che stanno cercando una bella storia!, non ve ne pentirete!


sabato 28 giugno 2014

Recensione libro "Il prigioniero del cielo" di Carlos Ruiz Zafon

Buonasera carissimi lettori!
Oggi vi parlo del mio autore preferito, Carlos Ruiz Zafon.
Ho appena finito di leggere il suo ultimo libro, "Il prigioniero del cielo" che fa parte della tetralogia del Cimitero dei Libri Dimenticati.
Buona lettura!

IL LIBRO


SINOSSI

Nel dicembre del 1957 un lungo inverno di cenere e ombra avvolge Barcellona e i suoi vicoli oscuri. La città sta ancora cercando di uscire dalla miseria del dopoguerra, e solo per i bambini, e per coloro che hanno imparato a dimenticare, il Natale conserva intatta la sua atmosfera magica, carica di speranza. Daniel Sempere - il memorabile protagonista di "L'ombra del vento" è ormai un uomo sposato e dirige la libreria di famiglia assieme al padre e al fedele Fermín con cui ha stretto una solida amicizia. Una mattina, entra in libreria uno sconosciuto, un uomo torvo, zoppo e privo di una mano, che compra un'edizione di pregio di "Il conte di Montecristo" pagandola il triplo del suo valore, ma restituendola immediatamente a Daniel perché la consegni, con una dedica inquietante, a Fermín. Si aprono così le porte del passato e antichi fantasmi tornano a sconvolgere il presente attraverso i ricordi di Fermín. Per conoscere una dolorosa verità che finora gli è stata tenuta nascosta, Daniel deve addentrarsi in un'epoca maledetta, nelle viscere delle prigioni del Montjuic, e scoprire quale patto subdolo legava David Martín - il narratore di "Il gioco dell'angelo" - al suo carceriere, Mauricio Valls, un uomo infido che incarna il peggio del regime franchista...


LA RECENSIONE

"Ho sempre saputo che un giorno sarei tornato in queste strade per racontare la storia dell'uomo che perse l'anima e il nome tra le ombre di quella Barcellona immersa nel torbido sonno di un tempo di cenere e silenzio"

Ritornano in questo libro, tutti i protagonisti de "L'ombra del vento" e de "Il gioco dell'angelo".
Lo scenario è sempre la Barcellona della Seconda Guerra Mondiale e la libreria Sempere & Figli.
Ci nuovi nuovi sviluppi intorno ai misteri del passato dei nostri protagonisti, in particolare dell'eccentrico Fermìn Romero de Torres.

"Sento che oggi è il giorno giusto. Oggi cambierà la nostra sorte"

Attraverso ricerche, pedinamenti e flashback narrati meravigliosamente da Zafon, si affacciano nuove ombre e molti interrogativi trovano risposta. 
Una verità sconvolge la vita di Daniel che forse, dopo Julian e David, è l'ultimo erede di una maledizione che lascia solo distruzione dietro di sè.
E' una storia avvincente dalla prima all'ultima pagina con un finale in sospeso..
Vi ricordo infatti che manca ancora un ultimo capitolo per sapere davvero che aspetto avrà questo gigantesco puzzle..

"Ti amo" dice, e la bacia, sapendo che la storia, la sua storia, non è finita.
E' appena iniziata.


IL MIO PARERE

Ho cercato di rimandare fino alla fine la lettura di questo libro perché sapevo che poi sarei morta dalla voglia di sapere come va a finire.. e così è stato! (Spero che Zafon si muova a far uscire l'ultimo!!))
Detto questo, vi assicuro che non resterete delusi se avete amato "Il gioco dell'angelo" e "L'ombra del vento" (vi consiglio di leggerli in quest'ordine) e avrete un pò più di chiarezza in generale.
C'è una giusta dose di mistero, macabro e amore in questo romanzo che promuovo alla grande!
In attesa dell'ultimo capitolo della saga, vi consiglio spassionatamente di leggere questo libro.


PROMOSSO! 

venerdì 27 giugno 2014

Recensione libro "La donna dei fiori di carta" di Donato Carrisi

Buongiorno lettori!
Oggi due recensioni per voi sulle mie due ultime letture! Si lo so.. a volte sono un pò esagerata e divoro i libri hihihi
Bando alle ciance e..... Buona lettura!

IL LIBRO:

SINOSSI: 

Il monte Fumo è una cattedrale di ghiaccio, teatro di una battaglia decisiva. Ma l’eco dei combattimenti non varca l’entrata della caverna in cui avviene un confronto fra due uomini. Uno è un prigioniero che all’alba sarà fucilato, a meno che non riveli nome e grado. L’altro è un medico che ha solo una notte per convincerlo a parlare, ma che ancora non sa che ciò che sta per sentire è molto più di quanto ha chiesto e cambierà per sempre anche la sua esistenza. Perché le vite di questi due uomini che dovrebbero essere nemici, in realtà, sono legate. Sono appese a un filo sottile come il fumo che si leva dalle loro sigarette e dipendono dalle risposte a tre domande. Chi è il prigioniero? Chi è Guzman? Chi era l’uomo che fumava sul Titanic? Questa è la storia della verità nascosta nell’abisso di una leggenda. Questa è la storia di un eroe insolito e della sua ossessione. Questa storia ha attraversato il tempo e ingannato la morte, perché è destinata al cuore di una donna misteriosa.

LA RECENSIONE:

"Chi è il prigioniero? Chi è Guzman? Chi era l'uomo che fumava sul Titanic?"

Questo romanzo mi è sembrata una sorta di matrioska. E' tutta una storia nella storia che si intreccia, interroga e appassiona il lettore!
Ambientato in uno scenario di guerra, un incontro che cambia la vita di un dottore da campo. Un incontro di quelli che cambiano la vita.. Inconsapevolmente il dottore diviene l'erede del testamento dei ricordi di un'anima ormai stanca della vita.

"Il rito dei fiori di poesia si ripete' per ventisette mattine di seguito...
la ragazza dei fiori di carta- così l'aveva ribattezzata"

Nel romanzo sono presenti anche delle storie d'amore intense e travolgenti. Destini uniti, uomini distrutti dallo stesso amore che gli ha permesso di realizzare imprese eccezionali.
Il tutto descritto in maniera magistrale ed in pieno stile noir da Carrisi!

"Il desiderio è il solo motivo per cui andiamo avanti in mezzo a tanto orrore. Tutti abbiamo bisogno di una passione, o di un'ossessione. Cerca la tua. Desiderala fortemente, e fa' della tua vita la ragione stessa per cui vivi"

IL MIO PARERE

Ho letto questo libro tutto d'un fiato e mi è piaciuto! Mi ha appassionato pagina dopo pagina e ho notato una variante nello stile di Carrisi. Rispetto al suo stile, sempre thriller e un pò oscuro, questa è una piacevole variante. Consiglio questo libro per  chi è alla ricerca di una lettura particolare!

PROMOSSO

giovedì 26 giugno 2014

Uscite interessanti in libreria!

Cari amici sono qui per parlarvi di alcune uscite interessanti!
Date un'occhiata se siete alla ricerca di nuovi titoli!


IL LIBRO:



Titolo: Una piccola libreria a Parigi
Autore: Nina George
Casa Editrice: Sperling & Kupfer
Prezzo: 16,90 euro
Genere: romanzo

Sinossi:  Jean Perdu ha cinquant'anni e una libreria galleggiante ormeggiata sulla Senna, la Farmacia letteraria: per lui, infatti, ogni libro è una medicina dell'anima. Da ventun anni vive nel ricordo dell'amata Manon, arrivata a Parigi dalla Provenza e sparita all'improvviso lasciandogli soltanto una lettera, che non ha mai avuto il coraggio di aprire. Ora vive solo in un palazzo abitato dai personaggi più vari: la portinaia che sa tutto di tutti, la pianista solitaria che improvvisa concerti al balcone, il giovanissimo scrittore in crisi creativa, la bella signora malinconica. Per ciascuno Perdu trova la cura in un libro: per tutti salvo se stesso. Finchè decide di mettersi in viaggio per cercare la donna della sua vita. Verso la Provenza e una nuova felicità.


IL LIBRO:

Titolo: Lo sbaglio più bello della mia vita
Autore: Kate Cotugno
Casa Editrice: Sperling & Kupfer
Prezzo: 15,90 euro
Genere: romanzo

Sinossi:  Questa è una storia d'amore. Ma non è la solita favola. Non parla del primo bacio. Non parla del primo appuntamento. Non parla del colpo di fulmine che arriva a un tratto ad aggiustare tutto. Parla di Reena, che da sempre è innamorata di Sawyer e pagherebbe per un suo sguardo. E parla di Sawyer, che un giorno all'improvviso si accorge di lei e la trascina in una storia bellissima, tormentata, imprevedibile. E un altro giorno all'improvviso se ne va, senza una parola, lasciandola sola con i suoi sedici anni, i suoi sogni infranti e una bambina in arrivo. Reena voleva andare all'università, girare il mondo, diventare una scrittrice. Invece abbandona la scuola, resta in città e diventa mamma. Una scelta coraggiosa, di cui non si pentirà mai, perché la piccola Hannah è la cosa più bella che le sia mai capitata. Anche se nei suoi occhi rivede ogni giorno quelli del ragazzo che le ha spezzato il cuore. Poi, dopo tre anni, ecco che Sawyer torna dal nulla a sconvolgerle l'esistenza. Proprio quando Reena stava provando a vivere una nuova storia, proprio quando stava mettendo in pratica tanti buoni propositi (essere forte, odiarlo, dimenticarlo), lui è di nuovo lì, con quelle labbra e quelle mani irresistibili, pronto a incrinare la sua rabbia e il suo orgoglio, a far riaffiorare quel sentimento che lei ha fatto di tutto per spegnere. Così. Come se il cuore di Reena fosse un giocattolo da smontare e rimontare. Come se fosse scontato perdonare e concedere una seconda possibilità. Come se per imparare ad amare fosse necessario farsi del male. Sbagliare e riprovare. Come se Reena e Sawyer stessero vivendo una vera storia d'amore.

IL LIBRO

Titolo: La misura della felicità
Autore: Gabrielle Zevin
Casa Editrice: Nord
Prezzo: 16,00 euro
Genere: romanzo

Sinossi:  Dalla tragica morte della moglie, A.J. Fikry è diventato un uomo scontroso e irascibile, insofferente verso gli abitanti della piccola isola dove vive e stufo del suo lavoro di libraio. Disprezza i libri che vende (mentre quelli che non vende gli ricordano quanto il mondo stia cambiando in peggio) e ne ha fin sopra i capelli dei pochi clienti che gli sono rimasti, capaci solo di lamentarsi e di suggerirgli di «abbassare i prezzi». Una sera, però, tutto cambia: rientrando in libreria, A.J. trova una bambina che gironzola nel reparto dedicato all’infanzia; ha in mano un biglietto, scritto dalla madre: Questa è Maya. Ha due anni. È molto intelligente ed è eccezionalmente loquace per la sua età. Voglio che diventi una lettrice e che cresca in mezzo ai libri. Io non posso più occuparmi di lei. Sono disperata. Seppur riluttante (e spiazzando tutti i suoi conoscenti), A.J. decide di adottarla, lasciando così che quella bambina gli sconvolga l’esistenza. Perché Maya è animata da un’insaziabile curiosità e da un’attrazione istintiva per i libri – per il loro odore, per le copertine vivaci, per quell’affascinante mosaico di parole che riempie le pagine – e, grazie a lei, A.J. non solo scoprirà la gioia di essere padre, ma riassaporerà anche il piacere di essere un libraio, trovando infine il coraggio di aprirsi a un nuovo, inatteso amore…



Alla prossima con altri consigli interessanti!

mercoledì 25 giugno 2014

Recensione libro "Chrysalis" di Jodi Meadows

Buongiorno!
Oggi sono qui per recensire la mia ultima lettura!
Il primo libro della trilogia di Jodi Meadows, "Chrysalis".
Buona lettura!

IL LIBRO: 

SINOSSI:

Esiste un mondo in cui si vive in eterno. A Gamma nessuno nasce e nessuno muore: da milioni di anni tutti si reincarnano in corpi diversi, ma sempre abitati dalla stessa anima. Ciascuno conserva il ricordo delle proprie vite passate, e attende di viverne di nuove. Finché un giorno il ciclo si spezza: una ragazza muore per sempre. Al suo posto nasce Ana, una vita nuova. La prima mai comparsa a Gamma. Ana fa paura, tanto che sua madre la costringe a vivere come una reclusa, un errore da nascondere al mondo. Ma al compimento del suo diciottesimo anno Ana decide di partire per la città di Cardio in cerca di risposte: perché nessuno è come lei? E quando morirà, sarà per sempre? Sam, un musicista che le fa battere il cuore, è l'unico a credere che la sua vita abbia un valore. Una vita mortale, in un mondo di vite eterne, racchiude un grande potere: quello del cambiamento. Ana riuscirà a spiccare il volo dalla sua crisalide?

LA RECENSIONE

"In un mondo di vite eterne, una vita mortale"

In un mondo fantastico dove la morte non esiste, ma le anime si reincarnano in un ciclo senza fine, la nascita di Ana, una vita nuova, rappresenta una grande novità. E come spesso accade, ciò che non si conosce fa paura. Per questo la piccola Ana, viene costretta a vivere ai margini della società e ad avere come unica compagnia una madre che la detesta e la riempie di bugie.

"Credo che la gente pensi che non valga la pena darsi da fare per conoscerti. Sarebbe come cercare di farsi amica una farfalla, pur sapendo che il mattino dopo non ci sarà più"

Nessuno sa da dove venga Ana, ne se rinascerà dopo la sua morte. Soltanto Sam pare apprezzare la sua compagnia. Dopotutto deve essere divertente incontrare una persona nuova dopo migliaia di anni. Una persona che non vive di ricordi.. un tabula rasa dove scrivere una nuova storia.

"Sam.. mi hai chiesto come farò a sapere chi sei" 
-Silenzio-
"Io lo saprò sempre"

In amore sono le anime a riconoscersi, a prescindere dall'aspetto esteriore. E nel pianeta Gamma non potrebbe esserci verità più grande! Non importa quale maschera saremo costretti ad indossare perché il corpo sarà guidato dall'anima.

"Ana ..voglio che tu sappia che io avrei scelto te. Se si potesse decidere, se ciò che voglio io contasse qualcosa, io avrei scelto te"

L'anima rimpiazzata da Ana, per uno strano scherzo del destino, era proprio l'anima alla quale era legato Sam. Per fortuna ciò che la vita ci toglie in un modo, ci viene restituito sotto un'altra forma. Forse è solo l'inizio di qualcosa di magico e infinitamente più bello.

"Sentii un tonfo al cuore e in ogni più piccolo angolo del mio essere giunse come un'onda benefica la consapevolezza di una grande verità. Che non ero sola. Che agli occhi di Sam non ero un errore senza conseguenze. Che lui non aveva mai pensato a me come a una senzanima"

IL MIO GIUDIZIO

Questo libro mi è piaciuto, è unico nel suo genere.
La scrittura lo rende molto piacevole e scorrevole. Ora non mi resta che aspettare l'uscita degli altri due volumi perché rimangono molte cose in sospeso.
Lo consiglio agli amanti delle saghe fantasy!

PROMOSSO!

martedì 24 giugno 2014

Giveaway> Prova a vincere una copia de "Il primo caffe' del mattino" di Diego Galdino

Buongiorno lettori!
Per ringraziarvi del vostro sostegno e della vostra presenza ho organizzato un giveaway!
Cosa si vince?
Il romanzo dello scrittore romano Diego Galdino, "Il primo caffè del mattino" con la sua dedica!



COME PARTECIPARE:

Partecipare è semplicissimo! Basta seguire i seguenti passaggi:

1) Essere fan della pagina Facebook del blog ---->  Voglio essere sommersa dai libri

2) Essere fan della pagina dell'autore ----> Diego Galdino

3) Condividere questo articolo in modalità pubblica sui vostri profili

4) Mandare una mail di conferma di partecipazione a questo indirizzo ----> martag1715@gmail.com


Attraverso le vostre mail compilerò una lista assegnandovi un numero e l'estrazione avverra' tramite il sito Random.org 

N.B. La mail dove confermate la vostra partecipazione dovete mandarla dopo aver effettuato gli altri passaggi altrimenti non vi assegnerò il numero!

Il giveaway TERMINA il 6 LUGLIO!

BUONA FORTUNA =)

domenica 22 giugno 2014

Segnalazione "Guilty Pleasure" di Ludovica Valle e Marcella Samà

Buongiorno lettori!
Oggi vi segnalo un e-book edito da Lettere Animate e scritto a quattro mani da Ludovica Valle e Marcella Samà.


IL LIBRO: 


Titolo: Guilty Pleasure
Autrici: Ludovica Valle e Marcella Samà
Casa Editrice: Lettere Animate
Data di pubblicazione: maggio 2014
Formato: e-book.
Prezzo: € 1.99
Genere: Romantico Psicologico


SINOSSI:

16 ottobre 1979. Ian Cosgrove, vocalist dei Guilty Pleasure, una band progressive rock all’apice del successo, sparisce nel nulla lasciando dietro di sé preoccupanti dettagli che fanno presagire un gesto estremo.
Nato da famiglia nobile, durante l’adolescenza viene per caso a conoscenza di un segreto che gli cambierà la vita.
Quella che gli pareva, nonostante la sua patina di gelido contegno, la famiglia perfetta non lo è affatto. I suoi genitori sono in realtà i suoi nonni, incastrati nella farsa per evitare che un peccato di gioventù della figlia, rimasta incinta troppo presto e della persona sbagliata, potesse rovinare il buon nome del loro casato.
La sconcertante consapevolezza di aver basato la sua vita su una menzogna e che, nonostante tenti disperatamente, la genetica gli impedisca di essere un figlio degno per colui che continua a considerare suo padre, incidono in maniera “devastante” sul disturbo bipolare di cui è affetto. La prima parte della sua vita da adulto è, infatti, in completa balia di una spirale distruttiva e incontrollabile, ogni scusa buona per perpetrare il gioco al massacro di cui è regista e interprete e che un giorno gli permette di essere raccolto in un vicolo, pesto e dolorante dopo l’ennesima rissa, da David O’Connor e Kate Campbell. I due lo convincono ad entrare a far parte della loro band che presto per Ian diventerà un surrogato della famiglia disfunzionale nella quale non riusciva più a sentirsi accettato.
Attraverso i pensieri della sua famiglia, dei membri della band e, soprattutto, di Zara, sua compagna e musa, ripercorriamo una vita a duecento chilometri orari: dai pub londinesi alla consacrazione nell’olimpo del rock, passando per i salotti della New York che conta e per palchi sempre più grandi e sempre più ambiti, il raggiungere la vetta e l’inevitabile, rovinosa caduta. La crescita del protagonista e della band è legata da un indissolubile doppio filo. Il loro equilibrio corre sulla lama di un coltello e basterà la minima inclinazione a far implodere il personale sistema solare che Ian ha creato a uso e consumo della sua follia. Destabilizzato e incapace di trovare un fulcro, sembra non avere altra via che gettarsi tutto alle spalle, trascinando nella disperazione dell’incertezza e dell’impotenza le persone che, nonostante tutto, continuano ad amarlo. 

DOVE ACQUISTARLO:


mercoledì 18 giugno 2014

Leggi le prime pagine del nuovo romanzo di Corbaccio! Una storia commovente firmata Jodi Picoult


Buonasera lettori! 
Una nuova incredibile anteprima per voi! Un romanzo commovente sulla Shoah narrato dall'autrice Jodi Picoult, pubblicata in 35 paesi!
Buona lettura!


                                                                   
INTENSO COME UN RICORDO

PICOULT_Intenso come un ricordo_DEFI
In libreria: Giugno 2014
                                                                                                                                                                     Pagine 500 € 16,40

SINOSSI:

Josef  Weber è un vecchietto adorabile ma che in realtà nasconde un atroce segreto…
Sage Singer è una ragazza solitaria. Evita ogni contatto col mondo, nasconde il proprio volto sfregiato in seguito a un incidente, si rifugia in una relazione clandestina con un uomo sposato. Ha scelto di fare la panettiera, soprattutto per lavorare di notte, nell’isolamento della sua cucina. L’unico a fare breccia nella prigione quotidiana in cui si è rinchiusa Sage è un anziano signore di origine tedesca, Josef Weber, benvoluto da tutti nella piccola comunità in cui vive. Ma un giorno Josef rivela alla ragazza un segreto terribile, confessandole il suo passato di ss e carnefice ad Auschwitz. Non solo, le chiede il perdono per i suoi crimini e, infine, di aiutarlo a morire. Sage, di famiglia ebraica ma atea, è tormentata da un dilemma atroce: sua nonna, Minka, è una sopravvissuta dei campi di concentramento, e solo settant’anni dopo quell’esperienza svela alla nipote il baratro in cui è sprofondata durante la deportazione.
Come si può reagire quando si capisce che la persona che ha di fronte incarna il male assoluto? E’ possibile cancellare un passato criminoso con un comportamento irreprensibile? Si ha il diritto di offrire perdono anche se non si è la vittima diretta di un’ingiustizia? E… qualora Sage accogliesse la richiesta di Weber, si tratterebbe di vendetta… o di giustizia?
Più voci narranti si alternano nella scrittura di Jodi Picoult, come sempre magistrale nel riannodare il filo dei ricordi sepolti nel passato e delle emozioni che agitano il presente. E la chiave, ancora una volta, sta nella potenza della narrazione: «Un racconto può essere molto potente. Può cambiare il corso della storia. Può salvare una vita. Ma può anche essere un buco nero, o le sabbie mobili, in cui si rimane impantanati, incapaci di scrivere per liberarsi». Sta a noi, alla nostra coscienza, scegliere la strada da prendere.


Per leggere le prime pagine del romanzo clicca QUI



A presto lettori!!!

martedì 17 giugno 2014

In esclusiva per voi le prime pagine del nuovo romanzo di Eloy Moreno

Buonasera lettori!
Oggi in esclusiva per voi, la possibilità di leggere le prime pagine del romanzo di Eloy Moreno, l'autore del successo internazionale "Ricomincio da te".

Il romanzo è in uscita il 19 Giugno ed è edito da Corbaccio!

Il libro: 


"LUNGO LE STRADE DELLA NOSTRA VITA"


378 pagine – 16,40 euro


Tutti hanno qualcosa da nascondere.
Tutti hanno qualcosa che li fa soffrire.
Tutti hanno una speranza nel cuore.


Alicia, insegnante precaria, si è trasferita a Toledo per un incarico temporaneo. A centinaia di chilometri di distanza dal marito e dalla solita vita, si immerge nel fascino di una cittadina medievale ricca di mistero di cui vorrebbe conoscere tutti i segreti, del presente e del passato. Aiutando una sua allieva, vittima di un episodio di bullismo, Alicia incontra Marcos, un poliziotto, un uomo affascinante e complicato, che accompagna Alicia per le vie della città: le racconta quante cose succedono, quante ingiustizie, quanta rabbia, quanta corruzione si nasconde dietro le finestre delle case: Alicia è affascinata da Marcos, sente che si sta innamorando. Eppure capisce che anche lui le tiene nascosto qualcosa, anche lui ha un segreto. E forse il suo segreto ha che fare con un uomo misterioso che di notte gira per la città alla ricerca di graffiti sui muri che raccontano una storia d’amore che sopravvive al tempo… In Lungo le strade della nostra vita Eloy Moreno riprende i temi e lo stile che hanno decretato il successo di Ricomincio da te e racconta i sentimenti e le emozioni, le frustrazioni e i sogni dei suoi protagonisti e di tutti noi, intrappolati a volte in una vita che vorremmo diversa.




Per leggere le prime pagine di questo romanzo clicca QUI

mercoledì 11 giugno 2014

Una lettura gratuita per voi grazie a Speechless!

Buongiorno lettori!
Oggi vi parlo di un romanzo che potrete scaricare gratuitamente in formato PDF, EPub e Mobi.
Scoprite di cosa si tratta!


"La lapide di Ardesia" di Andrea G. Colombo 
Prefazione a cura di Grazia Procino
Editore Speechless
Genere Urban Fantasy

SINOSSI:

Vuoi ascoltare una storia?
Notte di Halloween: Legnano. Sul ciglio di una strada deserta si ferma un veicolo. In lontananza le luci del luna park rischiarano l'oscurità che avviluppa due giovani mentre scendono dall’auto. Valeria e Diego si dirigono verso un edificio in rovina per verificare l’esistenza della lapide d’ardesia, un’oscura leggenda urbana che narra di un sepolcro maledetto, varco nefasto delle forze del male.
Andrea G. Colombo scrive il più classico dei racconti dell’orrore, nel quale malvagie entità diventano incubi tangibili e irrompono nel quotidiano, simili alla bruma vischiosa che cala il giorno di Ognissanti portando con sé un antico ritornello, funesto presagio di morte: “Ora tocca a te”.


Per scaricare GRATUITAMENTE il romanzo clicca QUI


A presto lettori!!

Marta

domenica 8 giugno 2014

Da non perdere in libreria!!

Vi consiglio alcuni libri in uscita nel mese di Giugno!


 C.E. NEWTON & COMPTON

Titolo: Cercami ancora
Autore: Emma Chase
Genere: Commedia
Trama: Al mondo ci sono due tipi di persone: quelle che osservano e quelle che partono all’attacco. Kate è sempre stata un’osservatrice, una che pianifica, che agisce con prudenza. Ma da quando ha conosciuto l’affascinante Drew Evans le cose sono cambiate. Lui è così deciso, così innamorato, così sicuro di aver trovato finalmente la donna giusta. E il sesso tra loro è fantastico. Pensavate che lei e Drew avrebbero vissuto insieme per sempre felici e contenti? Be’, lo pensava anche Kate. Invece adesso, inspiegabilmente, Drew gliel’ha fatta davvero grossa, e ha dimostrato che le cattive abitudini sono dure a morire. Così Kate ha deciso che è finita per sempre e che, per quanto potrà essere dura, è tempo di iniziare una nuova vita senza di lui. Ma scoprirà presto che il destino ha deciso di riservarle qualche piacevole sorpresa…

n.b. Il libro è il seguito di "Non cercarmi mai più". Consigliato al pubblico femminile che ama le commedie sexy ma anche divertenti e romantiche
                                                       Prezzo: 9,90 euro


 Titolo: Prima di uccidere
 Autore: Marc Raabe
 Genere: thriller
 Trama: Laura Bjely, una ragazza tedesca, è in Costa Azzurra con degli amici, quando improvvisamente si perdono le sue tracce. Jan, un amico da sempre innamorato di lei, ritrova il suo smartphone in auto: c’è un filmato confuso ma inquietante, girato poco prima che Laura sparisse. Jan non crede affatto, a differenza degli altri, che Laura si sia allontanata volontariamente. Quando, dopo poco, torna a Berlino, prova infatti a cercarla, ma invano. A convincerlo che sia in grave pericolo è l’agghiacciante scoperta, nel congelatore della propria casa, del cadavere della sua vicina. Sulla sua fronte, un messaggio scritto con il sangue: non laura. A quel punto non è più solo Laura a trovarsi nei guai, lui stesso lo è… Deciso a rintracciarla a ogni costo, si scontrerà con brandelli di un passato che lo metteranno di fronte a un abisso di follia e malvagità.
n.b. n°1 in Germania. Consigliato soprattutto al pubblico maschile ed in generale agli amanti del genere.
Prezzo: 9,90 euro

C.E. LONGANESI

Titolo: Non son degno di tre
Autore: Jon Rance
Genere: Commedia
Trama: Essere un uomo degno di tre non è facile, soprattutto se stai ancora cercando di imparare a essere degno di due. Ecco a voi Harry Spencer, professore di storia poco più che trentenne, amante del cibo spazzatura e dei cocktail dai nomi (e dagli ingredienti) più astrusi, disordinato cronico e terrorizzato dalla prospettiva di diventare adulto. E quando sua moglie Emily gli annuncia che presto (troppo presto!) arriverà un bambino, Harry non sa come affrontare la notizia. Il ruolo del futuro padre lo imbarazza e lo angoscia. Soprattutto se le tentazioni sono appena dietro l’angolo, e vestono i succinti panni di una conturbante ex fidanzata. Harry ha le spalle al muro, perché deve prendere la decisione più importante della sua esistenza: crescere e prendersi cura di un’altra vita, anzi di due vite, che non siano la sua, oppure soccombere al richiamo delle fantasie adolescenziali.
n.b. romanzo esilarante consigliato per una lettura leggere e simpatica.
Prezzo: 14,90 euro

C.E. MONDADORI



Titolo: SMS- Storie Mostruosamente Sbagliate
Autore: Federica Bosco
Genere: Romanzo d'amore
Trama: Brigitta, la protagonista di questo romanzo, vive un'appassionata quanto assurda relazione con Luca (o meglio con il suo cellulare), un uomo descrivibile in tre esse: Speciale, Sorprendente.. e soprattutto Sposato! Con la sua strepitosa ironia, e capacità di giocare con le parole, Federica Bosco dà vita a una irresistibile e- nonostante tutto- romanticissima commedia su come sopravvivere alle relazioni a colpi di sms!
n.b. è un romanzo ironico molto divertente, lo consiglio soprattutto ad un pubblico femminile (trovate la recensione nel blog http://sommersadailibri.blogspot.com/2014/05/recensione-libro-sms-storie.html)
                                                              Prezzo: 8,50 euro

C.E. SPERLING & KUPFER

Titolo: Si lasciano tutti
Autore: Simone Laudiero
Genere: Romanzo d'amore
Trama: Roberto è un trentenne con un imprecisato lavoro di segreteria e quella faccia lì: la faccia di chi si è appena lasciato con la ragazza. Eppure lui e Sandra sono ancora insieme. Va bene, non sarà un amore travolgente, ma può funzionare e Roberto è pronto al grande passo: trasferirsi da lei. Prima o poi però tutti si lasciano, e allora anche i nonni ottantenni di Sandra annunciano il divorzio. Peccato che la casa in cui Sandra e Roberto pensano di convivere appartenga alla nonna e che lei, tornata single, abbia deciso di sfrattare la nipote. Tutti i progetti della coppia rischiano di andare in fumo da un momento all'altro, e Roberto non ha intenzione di stare a guardare. Una scanzonata – e comicissima – commedia sull'amore dedicata a chi quasi riesce a farne a meno (quasi!). Perché non è che Roberto si fidi tanto della teoria della coppia ultraterrena, per cui a un certo punto nella vita arriva la vera storia d'amore che ti ripaga di tutte le storie di merda. Ma chissà che la battaglia contro la famiglia di Sandra non lo aiuti a capire cosa vuole davvero.
n.b. Consiglio questo libro ad un pubblico ambosessi in quanto credo che tutti possano trarne degli insegnamenti! Presto troverete anche la recensione!
Prezzo: 14,90 euro

Se siete alla ricerca di un libro che si adatti a voi, inviatemi una mail e vi aiuterò a cercarlo!

sabato 7 giugno 2014

Recensione libro "Mi arrivi come da un sogno" di Diego Galdino

Buon pomeriggio lettori,
oggi vi parlo di un libro che ha conquistato il mio cuore.
Si tratta del secondo romanzo dello scrittore romano, Diego Galdino.
Non mi perdo in troppi preamboli e passo subito al libro, un vero e proprio successo dell'editoria italiana!
Buona lettura!

IL LIBRO: 

SINOSSI:

"Sotto il sole della Sicilia, sulle spiagge dell'incantevole cittadina di Siculiana, si ripete ogni estate uno spettacolo meraviglioso. Centinaia di tartarughine rompono il guscio e vengono alla luce, pronte a tuffarsi in mare tutte insieme, come un'onda in senso contrario. Da quand'è nata, Lucia non si è mai persa uno 'sbarco', come lo chiama l'adorata nonna Marta. Tranne questa volta: l'hanno appena chiamata da un importante giornale romano, e il suo sogno di diventare giornalista sta per avverarsi. Tre mesi a Roma, tre mesi per prendere finalmente in mano la propria vita. Certo, le mancheranno il rumore dei passi di papà, gli odori buoni della cucina della nonna, e la spiaggia delle tartarughine... E poi c'è Rosario, il suo fidanzato – forse, però, un po' di lontananza farà bene a entrambi. Quel che Lucia non ha messo in conto è un affascinante imprevisto: si chiama Clark Kent (nessuna parentela), lavora nella Sezione Cultura del giornale, ed è un americano innamorato di Roma. E tra una passeggiata a Villa Borghese e un friccico di luna, tra i due ben presto nasce qualcosa di molto forte… Peccato che il destino abbia un piano tutto suo. Un piano che metterà Clark di fronte a una domanda impossibile: che succederebbe se Lucia, di punto in bianco, per un incidente stupido e assurdo, si dimenticasse del suo amore, e Clark dovesse… farla innamorare di nuovo? Nella piccola cittadina di Siculiana, dove Lucia è tornata senza memoria dei suoi giorni romani, per stare con la sua famiglia e godersi un nuovo sbarco in mare delle tartarughine, Clark dovrà provare a riprendersi quel che il destino gli ha tolto. Sapendo che l'amore vero, semplicemente, non si può dimenticare."

LA RECENSIONE:

"Devi scegliere, altrimenti saranno gli altri a decidere per te"

Lucia, giornalista siciliana, sta per iniziare una nuova fase della sua vita. 
Lontana dalla sua isola e dalle persone che fino ad'ora hanno deciso per lei. 
Lucia non ha mai preso una decisione da sola, non ha mai "sfidato" la volontà di suo padre.. ha lasciato semplicemente che la vita scorresse e prendesse la direzione voluta dalla sua ambiziosa famiglia.

"Sconosciuto che passi! Non sai con quanto desiderio io ti guardo, tu devi essere colui che io cercavo..mi arriva come da un sogno.."
.."Due strade divergevano in un bosco, e io.. io presi quella meno battuta. E questo ha fatto la differenza"

Roma, la città eterna, un nuovo lavoro ed i nuovi colleghi sono solo l'inizio della nuova vita di Lucia.
Il supereroe di nome e di fatto, Clark Kent cambierà la sua esistenza! Lucia troverà l'amore, quello vero. Non quello dettato dalla volontà altrui o dall'abitudine. L'amore quello con la A maiuscola, quello che in poco tempo ti cambia la vita. A volte basta uno sguardo e niente è più come prima!

".. ma non può piovere per sempre....
Prima o poi apparira' un arcobaleno a cui aggrapparsi e tutto cio' che sembra grigio tornera' colorato. In questi momenti l'importante e' avere fede" 

Purtroppo a volte il destino gioca davvero dei brutti scherzi e quando sei già pronto al finale da favola cambiano le regole del gioco. 
Un incidente, due famiglie e un vecchio fidanzato che proprio non vuole saperne di perdere, metteranno i bastoni tra le ruote ai due protagonisti.
Un libro ricco di colpi di scena fino alla fine ed un messaggio importante: l'amore, quello vero, vince sempre!

"Se mi sono innamorata di te una volta, non vedo perché non possa accadere una seconda"

IL MIO GIUDIZIO:

Probabilmente, anzi sicuramente, sarò di parte, ma io amo questo scrittore! Amo i suoi libri e le sue storie! "Mi arrivi come da un sogno " è un romanzo fantastico, non manca nulla! Ci sono descrizioni bellissime, momenti comici, momenti romantici, colpi di scena, antagonisti (non ho mai odiato così tanto un personaggio come è successo con Rosario! Antipatico!).
Davvero un bellissimo libro che ha conquistato un posto speciale nel mio cuore!
Lo consiglio a chi ama l'amore e le cose belle!

N.B. Avviso ai maschietti.. se volete conquistare una ragazza, regalatele questo libro! Successo garantito!!

venerdì 6 giugno 2014

Intervista al fan della settimana!

Buonasera lettori!
Per conoscervi meglio e ringraziarvi per essere sempre presenti, ho deciso di scegliere ogni settimana uno di voi ed intervistarlo!
Per una volta i protagonisti siete proprio voi!!
L'ospite di questa settimana è Serena Damiano.
Buona lettura!


Ciao Serena, come prima domanda voglio chiederti qual è stato il primo libro che hai letto.

Il mio primissimo libro è stato "Fairy Oak". E' una trilogia, composta poi in più da altri quattro libri chiamati "I quattro misteri". E' una storia fantasy, che parla di maghi e streghe che abitano in un villaggio chiamato, appunto, Fairy Oak. Ma in particolare parla di due gemelle. Uguali, si, ma allo stesso tempo molto diverse. Diverse a partire dai poteri che hanno. Una, è una strega del buio, quindi ha poteri più distruttivi e pericolosi, alimentati dalla rabbia e dalla paura. Possono volare solo dal tramonto all'alba; far scomparire se stessi, altre persone o degli oggetti; trasformare e trasformarsi in creature paurose della notte; ferire e uccidere. Mentre l'altra sorella è una strega della luce, e ha poteri che sono alimentati dalla gioia. Possono volare solo dall'alba al tramonto; far comparire persone o cose nascoste; trasformare e trasformarsi in creature graziose; curare, far nascere e crescere dal nulla. E a differenza dei primi, non possono uccidere. E' davvero molto carina come storia, che affronta anche temi come la famiglia, amicizia e amore, visti in tutte le loro sfumature.

Qual è il tuo genere preferito?

Un tempo avrei detto proprio il fantasy, ma, crescendo ho incominciato ad amare molto il genere dei romanzi rosa. Sono una ragazza davvero molto romantica. Amo sognare ad occhi aperti ed immaginarmi in situazioni come quelle che vedo nei film o leggo nei libri. Ho vent'anni e non ho mai avuto un ragazzo. Certo, non ho la fretta nel trovarlo, però molto spesso immagino le mie giornate in compagnia di qualcuno che mi apprezzi e mi ami e che mi riempa di attenzione e paroline dolci. Quindi...quindi in quei momenti l'unica cosa che desidero è proprio quello di avere a fianco qualcuno. Qualcuno che mi mandi il buongiorno, che mi coccoli, che mi tenga per mano...insomma...qualcuno che mi faccia vivere una bella soria d'amore, come nei miei romanzi.

Quanto è importante la lettura nella tua vita?

I libri sono davvero fondamentali nella mia vita, in quanto mi trasportano in luoghi magici, lontano dal mondo, dove non esistono preoccupazioni, dove tutto è così perfetto. I libri mi permettono di vivere storie diverse. Mi permettono di confrontarmi con i personaggi e imparare da loro. E mi permettono, come detto prima, di sognare.

Una citazione del tuo autore preferito?

Purtroppo ce ne sono così tante! Ma se dovessi proprio scegliere sarebbe una tra queste: "Un giorno incontrerai qualcuno che ti ricorderà che ogni giorno della vita deve essere vissuto. Qualcuno che è perfetto nelle sue imperfezioni. Quando meno te lo aspetti troverai quella persona che ti farà sentire che è arrivato il momento di interrompere la ricerca." -L’ultima canzone "Le donne vogliono una storia da favola. Ovviamente non tutte le donne, ma la maggior parte cresce sognando un tipo di uomo che rischierebbe tutto per loro, anche sapendo che loro potrebbero farle soffrire." - Il posto che cercavo "Cresci pensando che la favola sia vera, e soprattutto, credi di avere il diritto a viverla anche tu." - La scelta. Sono tutte tratte da meravigliosi libri di Nicholas Sparks, e credo anche che siano delle citazioni che mi rispecchiano molto, proprio perché sono una sognatrice che spera un giorno di diventare la protagonista di una fantastica storia d'amore.

Se dovessi consigliare un libro ai fan di "Voglio essere sommersa dai libri",quale sarebbe e perché?

Direi "Come la prima volta". Tratto sempre da uno dei romanzi di Nicholas Sparks. Sceglierei questo perché è un libro che insegna che l'amore può davvero durare in eterno. Ci insegna che se le persone si impegnano, possono tenere acceso il fuoco della passione anche dopo anni di relazione. Ci insegna che "con il tempo l'amore non è qualche parolina dolce mormorata a fior di labbra prima di addormentarsi. L'amore si nutre di gesti concreti, di dimostrazioni, di devozione nelle cose che facciamo giorno per giorno." (cit. Sparks, direttamente dal libro).


Grazie per la compagnia Serena!
A presto lettori!